22 Luglio 2017 - Redazione Isola24Sport

Torres, chiusa la competizione a squadre Macro Area under 14 femminile

SASSARI - Due vittorie, contro CT Pescara e Tennis Ercole di Caserta, e una sconfitta, nell’ultima giornata di gare contro il Team Vianello di Roma, valgono alla Torres Tennis under 14 femminile un ottimo secondo posto che, tuttavia, non consente di passare alla fase nazionale della competizione a squadra Macro Area centro - sud.  Il verdetto arriva al termine della tre giorni di gare organizzata al circolo di via Coradduzza (con la collaborazione del top sponsor "èambiente" e della Fondazione sef Torres 1903) che dal 19 luglio scorso ha accolto nei suoi campi le 8 squadre provenienti da Campania, Abruzzo, Lazio e Sardegna (Torres Tennis e TC Alghero). Divise in due gironi, le formazioni si sono date battaglia per superare questo secondo step che arriva dopo i titoli conquistati nelle rispettive regioni. Per le rossoblù Maria Teresa Carlini, Anna Pintore e Roberta Sechi, campionesse sarde, allenate da Mauro Rodighiero, è stata comunque una bellissima occasione di confronto e di crescita, come sottolinea il direttore sportivo Marco Ticca: "Le ragazze sono state brave - commenta il ds - e hanno perso la gara decisiva contro una squadra molto forte. Non possiamo che essere soddisfatti per il grande lavoro svolto in questa annata ricchissima di impegni e che ci ha portato tre titoli regionali, under 14 maschile e femminile, e under 16 femminile,  due vittorie nella serie C maschile e femminile, una promozione dalla D2 alla D1 più tanti risultati individuali e, fortunatamente, nessuna retrocessione. Occasioni come questa servono a confrontarsi e loro hanno fatto il massimo contro le coetanee provenienti dalla penisola". Per il circolo l’organizzazione del Macro Area è il suggello ad un’annata di manifestazioni regionali e nazionali alla quale si aggiunge l’aggiornamento delle classifiche di metà anno, come ricorda il presidente Gavino Caddia: «Siamo orgogliosi di aver visto crescere i nostri atleti – osserva il presidente del circolo Torres - e per alcuni di loro sono arrivate delle promozioni importanti. Ricordo per tutti solo quella di Andrea Cherchi, un nostro atleta di 16 anni che ha conquistato la seconda categoria. Siamo felici che la tre giorni di gare si sia svolta nel migliore dei modi e con la consueta accoglienza che accompagna tutte le nostre iniziative».

Dopo le ultime gare si sono svolte le premiazioni con medaglia e targhe per tutti i tennis club partecipanti. Oltre che su quello di Sassari gli atleti rossoblù sono stati impegnati in questi giorni anche a Teramo con l’Under 14 maschile (Enrico Pittalis, Nicola Oronti, Alfredo Bura) e a Roma con l’Under 16 femminile (Chiara Pinna e Julie Madau). Con queste ultime gare, per gli atleti della Torres Tennis si chiude l’annata sportiva delle competizioni a squadre giovanili.