10 Marzo 2018 - Redazione Isola24Sport

La capolista Amatori Alghero umilia 64-12 il Lumezzane nell´amticipo

ALGHERO - Anticipo dominato per l'Amatori Alghero, che nel match valido per la 14esima giornata del girone 1 del campionato nazionale di serie B batte 64-12 il Lumezzane, conquista anche il bonus e torna in vetta alla classifica, in attesa del match di domani del Monferrato. Dopo 6', il risultato si sblocca grazie alla meta di Ceglia. Passano sette minuti ed è Armani a varcare la linea di meta, con Anversa che trasforma. Il Lumezzane batte un colpo, con la meta di Smaniotto, che vale il 12-5. Bortolussi va in meta al 26' ed al 37' (Anversa trasforma solo la prima), per il 24-5 che manda le due squadre al riposo. Il leit motiv del match non cambia, con tre mete algheresi firmate nei primi undici minuti della ripresa (Delrio al 45', Francesio al 48' e Peana al 51'), tutte trasformate da Anversa, per il 45-5 che chiude virtualmente il match. Al 65', meta tecnica del Lumezzane, ma prosegue il monologo algherese, con le mete di Sanciu un minuto dopo, di Armani al 71' e di Sanciu ad un minuto dal termine, con Anversa che trasforma la prima e la terza.

AMATORI ALGHERO: Bortolussi, Delrio, Serra (45’ Peana), Francesio (55’ Sanciu), Pesapane, Anversa, Armani, Fernandez, Ceglia (55’ Marrosu), Fall, Tevdoradze, Paco (52’ Daga), Prette (55’ Ilie), Spirito, Salaris (44’ Micheletti). Coach Marco Anversa

LUMEZZANE: Bandera (49’ Morandi), Bushi (26’ Giori), Codinotti (44’ Cosio), Zaffino, Rocco, Lupatini, Smaniotto (52’ Bonetti), Scanferla, Pasotti (52’ Bertussi), Tebaldini (70’ Ferrazzi), Cuello, Rossetti, Seye, Corvino (70’ Cavagna), Qyra. Coach Francesco Filippini.

ARBITRO: Masini di Roma.

PUNTI: 6’ meta Ceglia; 13’ meta Armani, trasforma Anversa; 24’ meta Smaniotto; 26’ meta Bortolussi, trasforma Anversa; 37’ meta Bortolussi; 45’ meta Delrio, trasforma Anversa; 48’ meta Francesio, trasforma Anversa; 51’ meta Peana, trasforma Anversa; 65’ meta tecnica Lumezzane; 66’ meta Sanciu, trasforma Anversa; 76’ meta Armani; 79’ Mmeta Sanciu, trasforma Anversa.