19 Ottobre 2018 - Ignazio Caddeo

Capoterra all´esordio stagionale nell´anticipo contro il Genova

Grande attesa per il XV guidato da Villagra

CAPOTERRA – Esordio stagionale, domani nell’anticipo delle ore 15 contro l’Amatori Genova, nel campionato di serie B maschile di rugby per l’AmatoriCapoterra. Dopo aver saltato, causa maltempo, la prima di andata disette giorni fa contro il Lumezzane, la formazione allenata da Lisandro Villagra di appresta ad iniziare la nuova stagione con tanteincognite e molte speranze. La speranza, ovviamente è quella riuscirea superare la compagine genovese per iniziare bene il torneo, leincognite, invece, sono relative a quelle che il gruppo di Capoterrasi troverà ad affrontare all’interno di una stagione lunga elogorante. Sarà, quella di domani la gara d’esordio dei nuovi arrivi,voluti da una società che ha lavorato sul mercato fino a pochi giornifa. Ci saranno i "vecchi" ma anche i nuovi arrivi: i "magnifici sette:Federico Michel, Francesco Palmisano, Edoardo Melegari, Paolo Ferrarese, Marco Cadelano e i recenti innesti di Massimo Guariglia edel georgiano Tevdoradze Zurabi. Con Genova non sarà certo facile. Ci si troverà al cospetto di una squadra dall’antica tradizionerugbistica e non deve certo trarre in inganno il 36-12 subito nella gara d’esordio, in trasferta contro Piacenza.

Sono numeri che servonosolo alle statistiche, ma non a far cadere in trappola una squadracome Capoterra e un tecnico esperto qual’èLisandro Villagra. "Sarà una sfida che affronteremo al mille per mille" commenta il tecnicoargentino dell’Amatori. "La gara d’esordio stagionale, essendo laprima visto che abbiamo saltato il match contro il Lumezzane, èsicuramente difficile. Si tratta della prima gara casalinga dellastagione da parte di Genova e tra le mura di casa ovviamente lorovorranno limitare i danni e non fare certo figuracce. Noi dobbiamopartire con i piedi per terra e fare il nostro gioco. Ragionare esoprattutto rimanere concentrati, non solo domani ma durante tutto il campionato".