27 Aprile 2019 - Ignazio Caddeo

Ultima giornata della stagione regolare: Amatori Alghero a Pesaro

Catalani matematicamente salvi con una giornata d´anticipo

ALGHERO - Per l’ultima giornata del campionato l’Alghero sarà di scena a Pesaro. La formazione catalana che ha ottenuto la salvezza matematica con una giornata di anticipo, grazie alla vittoria del 14 aprile in casa con la Primavera Rugby, andrà nelle Marche per disputare l’ultimo impegno della sua stagione. Sarà una partita senza pressioni per entrambe le squadre in campo che hanno centrato già l’obiettivo stagionale. Anche Pesaro infatti è salva. Il risultato servirà solo a definire le posizioni in classifica. Alghero e Pesaro sono infatti separate da soli 2 punti. I pesaresi con 42 seguono gli algheresi, quota 44, pari punti con il Rugby Perugia che domani ospiterà il Prato Sesto. Quella di domani sarà una partita dove i ragazzi giocheranno con meno pressione e cercheranno di fare risultato provando tutto quello su cui si è lavorato durante la stagione. Ci sarà più spazio per chi ha giocato meno e anche per due ragazzi dell'Under 18. Giacomo Boccaletti e Danilo Cattogno.

Una cavalcata durata 18 giornate e che attualmente vede gli algheresi con 8 vittorie, altrettante sconfitte e un pareggio. La formazione del duo Paoletti- Bortolussi ha attraversato anche momenti difficili dovuti a varie defezioni, causa infortuni, ma ha anche dimostrato tante volte di avere carattere e determinazione che l’ha portata, nell’arco di un intera stagione, a conquistare l’obiettivo prefissato, ovvero la salvezza. Guardando la classifica generale di questo Girone 3 della Serie A, troviamo al comando la Capitolina con 65 lunghezze, seguita da Catania e Prato pari punti(56), poi Alghero e Perugia(44). Pesaro con 42 sta sopra di due punti ai Medicei Firenze(38) che ne hanno tre in più dell’Aquila(35) che a sua volta precede di altre tre lunghezze la Primavera(32). Fanalino di coda il Benevento con soli 19 punti, già retrocesso.