29 Agosto 2013 - Maria Grazia Pais

I Leosardi ad Andorra

Una selezione di giovani cagliaritani al torneo "I Andorra BWMF Cup"

Dal 4 all’8 settembre nella splendida cornice pirenaica di Andorra La Vella, si disputerà  la 1° edizione del torneo di pallanuoto giovanile "I ANDORRA BWMF (Be water my friend) cup". Squadre provenienti da tutta Europa si affronteranno con l’obiettivo principale di divertirsi e di rendere ancora più popolare questa disciplina. Grazie all’interessamento di Lucio Mostallino e Andrea Granara, all’importante manifestazione internazionale ci sarà anche una formazione cagliaritana, i Leosardi, formata da 14 ragazzi provenienti da Cagliaritana, Luna Sestu, Rari Nantes Cagliari, Esperia e Acquasprint Dolianova. Un’iniziativa presa autonomamente senza l’ausilio della Federazione così da permettere a tanti giovani atleti di fare esperienza e di confrontarsi con i loro coetanei. "Ringrazio innanzitutto la Rari Nantes Cagliari che ci sta permettendo di usufruire del suo impianto per gli allenamenti –spiega il dirigente accompagnatore Andrea Granara- Siamo felici di poter prendere parte a questa manifestazione, seppure con una selezione non ufficiale. A giugno, grazie a Lucio Mostallino,  abbiamo preso contatto con gli organizzatori e in poco tempo il progetto è decollato senza troppe difficoltà. Per i ragazzi saranno giorni importanti perché avranno modo di socializzare tra di loro, superando magari qualche ruggine della passata stagione e soprattutto potranno confrontarsi con altre realtà. Sarà un bel banco di prova per tutti, non sappiamo quale sarà il valore dei nostri avversari, lo scopriremo volta per volta". I Leosardi, inseriti nel Girone A,  esordiranno il 5 settembre contro la Federazione Aragonesa, quindi se la vedranno con i Biancorossi Vicenza e la CN Rubi. Questa la delegazione isolana capitanata da Lucio Mostallino: Matteo Nurcis, Alessandro Mucino, Alessandro Mulè, Samuele Fadda e Andrea Pani della Cagliaritana; Massimo Cadoni, Damiano Cucca, Riccardo Durzu, Mirko Casu e Andrea Deiana della Luna Sestu; Riccardo Naitza dell’Esperia; Pierantonio Petretto dell’Acquasprint Dolianova; Riccardo Cadelano della Rari Nantes Cagliari.