13 Aprile 2018 - Redazione Isola24Sport

Promogest, a Chiavari vietato fallire se ci si vuole ancora salvare

QUARTU SANT’ELENA – Tornare in acqua dopo un terrificante 2-30 non è certo facile. Ma la Promogest è consapevole quanto sia fondamentale la partita di domani alle 16 nella piscina della cenerentola Chiavari, che ha un solo punto di svantaggio sui ragazzi di Pettinau. Inutile girarci intorno: gli isolani hanno un solo risultato a disposizione: la vittoria.

Che consentirebbe di staccare proprio il Chiavari e magari agganciare l’Arenzano a quota 7 punti, in caso di sconfitta, con lo scontro diretto a favore.