10 Marzo 2018 - Redazione Isola24Sport

La Promogest cade anche a Sori: i liguri vincono 6-2, quartesi sempre ultimi

RN SORI: Agostini, Elefante, Rezzano 1, Megna, Viacava 1, Rayner, Digiesi, Benvenuto 1, Penco 2, Imnaishvili 1 (1 rig.), Froda', D'urso Simone, Federici. All.: Cipollina

PROMOGEST: Pellerano, Coluccia, Maresca, Calli, Curgiolu 1, Minopoli, Pagliara 1, Pintor, Panico, Lai, Licata, Deidda, Mameli Daniele. All.: Pettinau

Arbitri: Rotondano e Rotunno

Parziali: 2-1, 2-1, 2-0, 0-0 

Note: Nessuno uscito per limite di falli. Espulsi per proteste Imnaishvili (S) e Calli (P) nel secondo tempo. Superiorità numeriche RN Sori 2/9 + 1 rig., Promogest 2/8. Spettatori 100 circa

SORI (LIGURIA) - Nulla da fare neanche a Sori. La Promogest cade 6-2 al cospetto dei liguri e resta ultima con soli 3 punti all’attivo. Eppure la squadra di Pettinau era partita forte, cercando di sorprendere i padroni di casa, andando in vantaggio con Curgiolu (3’29"), quindi Rezzano e Benvenuto guidano la rimonta locale. Illusorio anche l’inizio del secondo tempo con il 2-2 realizzato (2’16") da Pagliara. Imnaishvily riporta avanti il Sori, che va al riposo sul 4-2 per la rete siglata da Penco. Al rientro in vasca equilibrio in avvio e liguri avanti 5-2 per la marcatura di Vicava, quindi il 6-2 Penco. Nell’ultimo tempo un inusuale 0-0.