31 Maggio 2017 - Redazione Isola24Sport

Andata semifinale play-off: una bella Promogest esce sconfitta ai rigori 10-9 dalla Roma Nuoto: fatale l´errore di Cannas

ROMA NUOTO: De Michelis, De Robertis, Faraglia, Fiorillo 1, Panerai 1, Navarra, Spione, Moroni, Lapenna 3, Setka 1 (1 rig.), Africano, Letizi, Faiella 1. All.: Fiorillo M

PROMOGEST: Cavo, Coluccia, Licata, Mugnaini 2, Cannas, Maresca, Pagliara, Vuleta 2, Deidda, Cambiaso, Calli, Russo 1, Postiglione 2. All.: Pettinari M

ARBITRI: Guarracino e Calabro

PARZIALI: 2-1, 2-4, 2-0, 1-2 

NOTE: I tempi regolamentari si sono conclusi 7-7. Usciti per limite di falli Licata (P) nel terzo e Pagliara (P) nel quarto tempo. Commissario Tenenti. Superiorità numeriche: Roma 3/13 + un rigore e Promogest 2/7. Spettatori 300 circa.

RIGORI: Mugnaini (P) fallito, Fiorillo (R) gol, Vuleta (P) gol, Panerai (R) gol, Russo (P) gol, Faiella (R) fallito, Postiglione (P) fallito, Africano (R) gol, Cannas (P) fallito

ROMA - Nel primo turno playoff della  A2 maschile di pallanuoto, una straordinaria Promogest si arrende solo ai rigori al cospetto della corazzata Roma che si impone per 10-9. Dopo soli 56 secondi, i biancoverdi, subito determinati e grintosi, rompono il ghiaccio, andando a rete con Postiglione. I capitolini soffrono la verve agonistica degli ospiti che senza alcun timore riverenziale continuano a fare il proprio gioco, andando al cambio campo sul 4-5. La gara è sempre più equilibrata e Russo sul finale trova la rete del 7-7. Si va ai rigori. Sale la tensione e gli errori di Mugnaini, Postiglione e Cannas costringono il sette di Pettinau alla resa. La rivincita, al Centro Nuoto, è attesa mercoledì prossimo 7 giugno a Quartu 

MARIA GRAZIA PAIS