18 Novembre 2017 - Redazione Isola24Sport

Il derby di Sassari è della Raimond: Verdeazzurro ko in casa 25-18

SASSARI - All'appuntamento col tanto atteso derby, al quale ha fatto da cornice un Pala Santoru gremito come non accadeva da tempo, Verdeazzurro e Raimond Handball Sassari erano arrivate da imbattute: ovvero prime della classe del girone A della serie A2 di pallamano maschile. Stasera però a dominare la scena sono stati Lorenzo Vosca e compagni, i quali si sono imposti col punteggio di 18-25, conquistando il primato solitario della classifica, mentre i ragazzi di Patrizia Canu (in attesa che si completi il quadro del quarto turno) sono stati agganciati al secondo posto dal Crenna, vittorioso a sua volta 45-11 sul Selargius, fermo ancora a zero punti. Il successo della Raimond nella stracittadina, invece, è apparso in discussione solo nelle fasi inziali della contesa, quando la Verdeazzurro, dopo il break iniziale di 5-1 dei cugini, è riuscita a impattare sul 5 pari.

Le reti di Ban hanno prontamente rimesso in moto la Raimond che, grazie a un'ottima prova in fase difensiva (eccellente, tra i pali, la prestazione di Gege Casada), ha nuovamente preso il largo, chiudendo il primo periodo di gara sul 12-7, per poi allungare ulteriormente, toccando anche le dieci lunghezze di vantaggio, trascinata dalle ottime giocate di giocatori di ottima caratura tecnica, quali sono, solo per citarne alcuni, Masia e Manca.

GIANLUCA DERELITTO