15 Aprile 2017 - Redazione Isola24Sport

La Hac Nuoro saluta i propri tifosi cedendo 35-15 alla Ariosto Ferrara

HAC NUORO: Basolu, Napoli 7, Santamaria, Satta 4, Bellu, Davoli 3, Demurtas, Podda 1, Ladu, Mottoi, Sitzia, Soma. All.: Deiana

ARIOSTO FERRARA: Gambera, Pernthaler, Rajic 5, Barros 2, Burgio, Belardinelli 5, Abfalterer 8, Ceso 1, Sandri 1, Meccia 4, Marchegiani 7, Soglietti 2. All: Giovanni Tieghi

ARBITRI: Cozzula e Manca

NUORO – La Hac saluta i propri tifosi cedendo 35-15 all’Ariosto Ferrara. Per le barbaricine, iscritte all’ultimo istante nella massima serie, una stagione difficile con una sola vittoria, quella interna di oltre due mesi fa contro il Civitavecchia. Anche questo pomeriggio gara subito in salita, con le ospiti a prendere in mano la situazione e andare al riposo sul  +6 (15-9). Al rientro in campo il break si allungato fino al -20 per le isolane con la Napoli a segno ben 7 volte. La Hac chiuderà il suo campionato sabato prossimo a Civitavecchia, sognando il bis.