1 Maggio 2019 - Ignazio Caddeo

La Porto Cervo Racing al Campionato Italiano Terra con l´equipaggio Liceri-Mendola

I due piloti da venerdì saranno impegnati in Abruzzo

PORTO CERVO - Una stagione impegnativa attende Michele Liceri e Salvatore Mendola. I portacolori della Porto Cervo Racing scelgono il programma targato Campionato Italiano Rally Terra Aci Sport che prenderà il via il 3 e 4 maggio al "26° Rally Adriatico". L'affiatato e determinato equipaggio tornerà sugli sterrati del CIRT a bordo della confermata Peugeot 208R2 (Julli) con l'obiettivo di sfruttare quanto di positivo realizzato la scorsa stagione e acquisire sempre più esperienza. Sulle strade bianche marchigiane, con il numero 48 sulle fiancate della vettura, Michele Liceri e Salvatore Mendola cercheranno di riprendere subito il ritmo e ben figurare nel primo dei cinque appuntamenti del Campionato Italiano Rally Terra, che si preannuncia di alto livello qualitativo e quantitativo. "Non è semplice avere la possibilità di correre con un navigatore con la sua esperienza, e che ti supporta sotto tutti gli aspetti; inoltre, ringrazio la Scuderia e tutti gli sponsor che ci hanno dato un sostegno per iniziare la stagione sportiva, afferma Liceri. 

Entusiasta del Campionato ormai alle porte, il co-pilota Salvatore Mendola, che commenta: "Siamo pronti, parteciperemo con la stessa macchina utilizzata lo scorso anno, anche se ci vorrà qualche chilometro per riprendere in mano gli automatismi, in quanto non corriamo da novembre. Il Campionato è solo su terra, Michele può sfruttare tutta l'esperienza che ha acquisito lo scorso anno". Il programma prevede la partenza venerdì 3 maggio alle 19 da Cingoli (Macerata) e la sfida concentrata il giorno successivo con 11 prove speciali e 93,93 chilometri cronometrati (318,06 km complessivi). L'arrivo è fissato sabato 4 maggio alle 19.30.