25 Ottobre 2018 - Redazione Isola24sport

Il 1° Rally Internazionale Storico della Costa Smeralda va al Team Porto Cervo Racing

Grande prova del tem e sigillo sul podio per Caragliu – Atzei

Porto Cervo 25.10.2018 - Due giorni di emozioni e spettacolo, brividi e sorprese. Porto Cervo Racing protagonista sul podio del 1°Rally Internazionale Storico Costa Smeralda 2018 con il terzo posto assoluto conquistato dall’equipaggio formato da Dino CaragliuMauro Atzei su Lancia Delta Integrale curata da Colombi. I portacolori PCRT hanno sfoderato tempi importanti, inseguitori di Porsche 911 RS e Lancia Stratos HF di classe nettamente superiore, grande distacchi inflitti al quarto assoluto. 

Per l’equipaggio Caragliu Atzei è stata una emozione fortissima: "tornare a correre dopo nove anni non era facile e siamo contenti di avere risentito i palpiti dell’abitacolo. Un ringraziamento particolare a tutti i ragazzi del team che ci hanno sostenuto. La scuderia ci ha dato un grande incoraggiamento in tutte le fasi della gara e ha partecipato alla manifestazione sia con gli allestimenti che con lo stand all’interno di una cornice veramente unica come quella preparata dall’Aci Sassari nel Villaggio Rally di Mirtò".

Grande prova anche per i sesti assoluti, secondi di classe e terzi di raggruppamento, Gianni Coda con Sergio Deiana su Opel Kadett GSI preparata da Colombi. "Ritrovare l’abitacolo – dicono - ha aperto cuore e testa ai ricordi e lasciato spazio a una rinnovata voglia di correre e a tante emozioni fortissime. Da organizzatori non avevamo mai condiviso una gara insieme". "L’abitacolo mi ha restituito – dice Gianni Coda - una emozione fortissima e molta, moltissima carica, ritrovando la passione per questo sport che mi ha sempre dato tanto. Dopo nove anni trascorsi a occuparci degli altri organizzando rally era giunto il momento di pensare nuovamente a noi".  

Ottima prova anche per gli altri alfieri della scuderia: 13° assoluto, primo di classe e raggruppamento, l’equipaggio formato da Piero Bosco e Tonino Mulas su Renault GT Turbo e 15° assoluto, primo di classe e raggruppamento l’equipaggio di Cesare Bianco eStefano Casazza su Porsche 911 ST.

Per la Porto Cervo Racing si prospetta un altro fine settimana carico di emozioni: Michele Liceri e Salvatore Mendola su Peugeot 208sono in partenza insieme a Francesco Tali e Simone Crosilla su Ford Fiesta R5, per il Nido dell’Aquila.

Fabio Salis alle note di Fabrizio Arengi su Peugeot 208 si misurerà nel Rally Racc Catalunya, in programma per il prossimo weekend, tappa cruciale per questo campionato del mondo.

Ennio Donato e Mario Murgia porteranno il nome della scuderia allo Scala Piccada di Alghero in programma il prossimo fine settimana. Stagione estiva intensa per Ennio Donato, pilota della Porto Cervo Racing specialista nelle gare in salita alla nona gara nel 2018 sempre su Ford Escort CSW. Prima prova invece di quest’anno per l'olbiese Mario Murgia su Mitsubishi Lancer Evo VIII 3000.

.

Fonte Ufficio Stampa Porto Cervo Racing Team