10 Aprile 2019 - Ignazio Caddeo

Buon esordio per Michele Cuccu nella Yamaha R3 Cup

A Misano Adriatico il giovane driver iglesiente si è destreggiato bene tra i cordoli

 MISANO ADRIATICO (EMILIA ROMAGNA) - Inizia tra i cordoli del Misano World Circuit intitolato a Marco Simoncelli la stagione 2019 del giovanissimo pilota iglesiente Michele Cuccu. Recentemente ingaggiato dal Team Motoxracing by S97 YRT - uno dei team più prestigiosi nel panorama motociclistico italiano - Cuccu ha disputato il Round 1 del campionato monomarca Yamaha R3 Cup. I primi turni sono serviti per prendere confidenza con un circuito tecnico come quello della Riviera di Rimini, tappa storica della MotoGP e della Superbike, nel quale Michele non aveva mai gareggiato prima d’ora. Archiviate le prove libere con costanti progressi, in qualifica Cuccu riesce a scendere agevolmente sotto il muro dei due minuti. Il suo tempo di 1:59:099 gli permette di conquistare il 20° posto in griglia su 37 partecipanti. La gara scatta alle 16:30 di domenica 7 Aprile, sulla distanza di 10 giri. Alta tensione in partenza con così tanti piloti al via, che nelle prime curve si danno battaglia a suon di sorpassi. Dopo le prime concitate fasi di gara, Cuccu si inserisce bene nel gruppo di sei piloti in lotta per la 18ma posizione. Dopo una serie di giri in progressione, Cuccu si porta al comando del gruppetto cercando di mantenere salda la posizione. Purtroppo, a due giri dalla fine, la perdita della pedana a centro curva fa scivolare il giovane pilota sardo indietro di qualche posizione. Al termine dei 10 passaggi in programma, Cuccu chiuderà la corsa in 11ma posizione Juniores - riservata agli Under 20 - e 23ma posizione assoluta.

Un ottimo risultato per il giovanissimo Michele Cuccu, che quest’anno può correre la R3 Cup grazie ad una deroga FMI. Questa gli consente di poter gareggiare a soli 13 anni contro i più esperti della categoria. Anche quest’anno Cuccu, classe 2005, è il più giovane pilota in pista. Una splendida vetrina per il giovane talento sardo, allenato dal padre Mario Cuccu, istruttore di guida FMI presso la scuola Lorenzo Motorbike Sardegna. Michele è infatti entrato a far parte del Biblion Blu Rider, il progetto dedicato alla valorizzazione dei giovani del Team Motoxracing. Soddisfazione da entrambe le parti e la consapevolezza che con il lavoro costante si potranno raccogliere grandi frutti, anche grazie al supporto del Team Manager Sandro Carusi, Letizia Marchetti e Sergio Benvenuti.