6 Maggio 2017 - Redazione Isola24Sport

La Juvenilia Uras conquista la A1. Suelli salvo

CAGLIARI - La Juvenilia, trascinata dalla doppietta del fuoriclasse Koshelenko, espugna Genova (2-0 alla Superba con doppietta di Koshelenko) e chiude i giochi promozione: la squadra di Uras va in serie A1 (con gran merito) e rinforza la pattuglia di sarde nella massima serie. Una promozione guadagnata e fortemente voluta, dopo gli eccellenti campionati delle stagioni passate.

A1M. Nella lotta per la salvezza la ventesima di campionato consegna a Suelli le chiavi della quasi matematica permanenza nella categoria (+8 sulla penultima) grazie a una spettacolare vittoria contro la Roma (7-4) che, di contro, in ottica secondo posto vive la sua giornata no: vince Bonomi (che allunga), successi anche per Amsicora e Ferrini, che operano l'aggancio ai giallorossi a quota 34. Per la cronaca il 7-3 alla Roma da parte del Suelli arriva con il poker di olishchuk, la doppietat di Paziuk e la rete di Giglio. Per l’Amsicora Agabio (in gol due volte), Carta, Angius e Giustini, sono gli autori del 5-1 al Cus Pisa, Hassan (doppia marcatura) Ojeda e Orrù hanno siglato il poker che ha condannato la Fincantieri alla retrocessione in A2.