9 Marzo 2018 - Ignazio Caddeo

Si riparte con il derby cagliaritano Ferrini-Amsicora. Juvenila contro il Bonomi

CAGLIARI - La serie A1 maschile di Hockey su Prato torna dopo la sosta invernale, che ha lasciato spazio alle palestre e all’Indoor, disciplina nella quale l’Hockey Team Bologna (in campo maschile) ha vinto l’ambito scudetto senior. Centoventisei giorni separano la disputa dell’ultima gara di campionato (era il 4 novembre 2017) dalla prossima; molti, molti meno (naturalmente) i punti che dividono la capolista Bra (campione d’Italia in carica) dal Tevere EUR, secondo in classifica a sole due lunghezze dai gialloneri. La prima parte di stagione dei romani è stata per certi versi sorprendente, ma non quanto quella della Polisportiva Juvenilia, la neopromossa in grado di andare alla sosta con appena tre punti di distacco dal primo posto. Dietro l’Hockey Bonomi, capace di battere l’HC Bra 3-1 a Castello d’Agogna prima della pausa, e l’Amsicora, a quota 17. Cinque squadre in appena cinque punti costituiscono una garanzia di spettacolo per i mesi a venire: 13 le gare da disputare, 39 i punti da assegnare e tanti gli scenari possibili da qui alla fine. Il discorso vale anche, naturalmente, per la zona retrocessione, che in questo momento condannerebbe Butterfly (1) e Suelli (3). Romani e sardi sono gli unici a non aver vinto una gara tra settembre e novembre; poco avanti il CUS Pisa (4), ma i discorsi per salvarsi non possono non interessare anche l’HC Roma, a quota 7 punti e allontanatasi un poco dalle zone torbide grazie ai 3 punti contro il Bologna trovati proprio il 4 novembre. In ottica salvezza interessanti le prestazioni offerte lo scorso week end in Coppa Italia proprio dal Butterfly, che non solo ha battuto sabato una diretta rivale come l’HC Roma ma ha perso solo di misura (3-2) contro il Tevere EUR, in quello che in campionato sarebbe stato un evidente ‘testacoda’: il CUS Pisa, avversario di questo sabato e rivale centrale in ottica permanenza, è avvisato. Benissimo in coppa Italia anche l’Amsicora che domenica ha battuto 4-1 la Ferrini qualificandosi per la Final Four. Gara che, ironia del calendario, si ripropone proprio questo sabato: si gioca al Maxia e la Polisportiva ha subito l’occasione di giocarsi la rivincita contro i verdi di Roberto Carta. In Sardegna vanno anche l’HC Bra, opposto all’HC Suelli, e l’Hockey Bonomi, a Uras contro la Juvenilia. Fuori le romane Tevere EUR (impegnti in una equilibrata sfida al Barca di Bologna) e HC Roma, a Mori contro l’ottimo UHC Adige.
 
SERIE A1 MASCHILE (Sabato 10 marzo 2018 – 10a di campionato):
Pol. Juvenilia-SH Bonomi

HC Suelli-HC Bra
UHC Adige-HC Roma
HT Bologna-HC Tevere Eur
HCC Butterfly-CUS Pisa
Pol. Ferrini-SG Amsicora