1 Novembre 2019 - Ignazio Caddeo

Amsicora e Ferrini impegnate nella due giorni con scontri molto importanti per la loro stagione

Rinviato invece a data da destinarsi il derby del campionato di serie A1 femminile tra Amsicora e Ferrini

CAGLIARI - La settima e ottava giornata di andata del campionato di serie A1 maschile di hockey su prato in programma sabato e domenica offre  le sfide incrociate tra   le formazioni che occupano le prime quattro posizioni.   Valchisone Villar Perosa- Amsicora, Bra- Ferrini, Bra- Amsicora, Valchisone – Ferrini . L’Amsicora  finora ha avuto un rendimento a dir poco eccezional:  sei vittorie su sei conseguite , miglior attacco con 24 gol realizzati e miglior difesa , solo otto reti al passivo. Una squadra tra l’altro che,  a differenza di tutte le altre formazioni del torneo, schiera due soli stranieri (l’argentino Mariano Tisera e l’ucraino Slavik Paziuk) e ogni anno lancia con esiti eccellenti diversi giovani cresciuti nel suo splendido vivaio. Tornando alle gare che li attendono sicuramente sono molto impegnative ma se riescono ad esprimersi sui livelli delle ultime prestazioni potrebbero addirittura centrare l’en plein. Compito un po’ più arduo per la Ferrini ma la squadra allenata da Antonello Caschili e Roberto Mascia ha dimostrato finora di non avere paura di nessuno , come testimoniano i ben cinque successi su sei. I cagliaritani inoltre possono contare su elementi validissimi quali l’argentino Bolau, implacabile sui corner corti, l’uruguaiano Lopez e l’esperto  egiziano Waleed. Punti pesanti in palio per Juvenilia Uras e Suelli, alle prese rispettivamente con Bonomi Castello d’Agogna e Adige Mori (Trento) , anch’esse giocheranno fuori casa. La squadra del piccolo centro dell’oristanese gioca un buon hockey ma spesso e volentieri affronta le partite con la testa sbagliata, come è successo spesso in questa prima parte di stagione. Domani  e dopodomani ha l’occasione giusta per portare a casa punti importanti e lasciare le zone basse della classifica. Bisognoso di punti è anche il Suelli che se riesce a risolvere i problemi difensivi manifestati sinora, può sicuramente ambire a posizioni migliori di quella attuale (terz’ultimo con 10 punti).

In A2 il Cus Cagliari ha già giocato il 20 ottobre scorso la sua gara valida per la sesta giornata di andata a Genova contro la Superba, perdendo per 3-1. Rinviato invece a data da destinarsi il derby del campionato di serie A1 femminile tra Amsicora e Ferrini in origine in programma domenica 3 novembre, a causa degli impegni di diverse giocatrici dell’una e dell’altra squadra con la Nazionale azzurra che si giocherà la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 in Germania domani e dopodomani contro le padrone di casa.

STEFANO SERRA