20 Aprile 2019 - Ignazio Caddeo

Auguri da..... Isola24sport.it. Torniamo online lunedì

CAGLIARI - Domani, domenica 21 aprile la ricorrenza si rinnova e, con lei, anche la consuetudine di rivolgere un pensiero alle persone a cui si è legati. Per la religione cristiana la Pasqua celebra la Resurrezione di Cristo avvenuta tre giorni dopo la sua crocifissione. Quando venne tradito e mandato a morire sulla croce Gesù stava festeggiando la Pasqua ebraica. La Pesach commemora la liberazione degli ebrei dalla schiavitù d’Egitto e viene celebrata seguendo un calendario i cui mesi durano quanto un ciclo lunare. Anche la Pasqua cristiana mantiene il legame con il calendario lunare. Nel 325 al Concilio di Nicea, la Chiesa ha stabilito che questa festività cada nella domenica dopo l’equinozio di primavera.

Come si calcola in quale domenica? Si parte dal giorno d’equinozio di primavera, il 20 o il 21 marzo, e si considera il primo giorno di luna piena dopo l’equinozio: la prima domenica successiva al giorno di luna piena viene fissata come giorno di Pasqua. Se la data cade a marzo si dice che la Pasqua è "bassa", se è ad aprile inoltrato è detta "alta"."