13 Agosto 2019 - Ignazio Caddeo

Varato il calendario: si parte con i derby Budoni-Arzachena, Lanusei-Muravera e Latte Dolce-Torres

L´atteso esordio della nuova Arzachena targata patron Volpi avverrà contro l´Aprilia l´8 settembre.

ROMA (LAZIO) - Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato i calendari della nuova stagione di Serie D, che quest'anno si presenta nel format a 166 squadre divise in nove gironi (B e C a 20, tutti gli altri a 18).  Si parte l'1 settembre alle ore 15 con la prima giornata per arrivare il 3 maggio all'ultima di campionato. Il girone d'andata terminerà il 22 dicembre 2019, mentre quello di ritorno scatterà il 5 gennaio 2020. Oltre alla sosta per le festività natalizie, la Serie D si fermerà anche il 15 marzo prossimo per gli impegni della Rappresentativa di mister Giannichedda alla Viareggio Cup. Previsti cinque turni infrasettimanali: 11 settembre, 30 ottobre, 15 gennaio e 4 marzo per i soli gironi B e C, mentre il 9 aprile saranno tutti a scendere in campo nel turno pre-pasquale. Per quanto riguarda gli orari, le partite si giocheranno inizialmente alle ore 15. Dal 27 ottobre inizieranno alle 14.30, per poi tornare alle 15 dal 29 marzo 2019. Dal 10 maggio, quando inizierà la post-season, si passerà alle 16.

SQUADRE SARDE TUTTE NEL GIRONE G. La prima giornata subito i tre derby Budoni-Arzachena, Lanusei-Muravera e Latte Dolce-Torres. Nella seconda giornata solo un derby invece: quello tra Torres e Budoni mentre l'attesa Arzachena di patron Volpi riceverà al Pirina l'Aprilia. 

IN PDF IN CALENDARIO COMPLETO 

Documenti