1 Agosto 2019 - Ignazio Caddeo

Arzachena iscritta: il comunicato del Sindaco Roberto Ragnedda

Il closing con il petroliere Gabriele Volpi è previsto nei prossimi giorni

ARZACHENA - Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato emesso dall'ufficio stampa del Comune, da parte del Sindaco roberto Ragnedda sul salvataggio del club da parte del petroliere Gabriele Volpi, che ha assicurato il futuro alla squadra.

LA NOTA DEL COMUNE DI ARZACHENA
"Quando ormai tutto sembrava perduto e i tempi non avrebbero consentito di iscrivere l’Arzachena Calcio al campionato nazionale dilettanti e di scongiurare l’eventuale ripartenza  solo dalla seconda categoria, il sindaco Roberto Ragnedda, con la sua paziente opera di convincimento e di cucitura ha individuato nel gruppo di Gabriele Volpi il partner ideale per salvare la società ed iscriverla al campionato 19/20. Oltre a questa notizia, che ha dello straordinario considerando la ristrettezza dei tempi a disposizione, il Sindaco è riuscito in tempi record ad incontrare gli esponenti dell’imprenditore noto per le sue attività di logistica portuale in Africa, ma anche per il suo impegno nel settore sportivo con La Spezia Calcio e Pro Recco Pallanuoto, affinchè illustrassero il progetto complessivo che riguarda l’Arzachena Costa Smeralda. Ne sono derivate iniziative molto interessanti che vanno al di là della squadra di calcio Arzachena, ma che potranno estendersi al settore della pallanuoto con la gloriosa Pro Recco e ancor più al settore giovanile dello Spezia Calcio, con l’interscambio di giovani di entrambe le squadre (Lo Spezia calcio milita in serie B). Il Gruppo Volpi, nel settore sportivo, vanta anche un’accademia importante in Nigeria che ospita 70 giovani ai quali riserva un’intensa attività di formazione sia sportiva che culturale, con l’obiettivo di reinserirli nella collettività o, nei casi meglio performanti, di proporre loro un percorso professionale nel settore calcistico internazionale. Le premesse sono particolarmente avvincenti, anche perchè gli esponenti del gruppo Volpi hanno vivamente richiesto la presenza fra la compagine societaria e fra i componenti del Consiglio di Amministrazionedi esponenti dell’imprenditoria locale, al fine di garantire una continuità con il radicamento territoriale particolarmente perseguito dalla filosofia del gruppo".

"La città di Arzachena e tutto il comprensorio posso finalmente tirare un respiro di sollievo per la stabilità nel tempo dell’Arzachena Calcio, anche grazie alle numerose sinergie che si potranno realizzare con lo Spezia Calcio e la Pro Recco Pallanuoto. L’operazione è stata approvata ieri, come da regolamento, dai vertici della FIGC, che ha valutato positivamente il progetto, anche in relazione alla solidità finanziaria del Gruppo Volpi. Il closing è previsto nei prossimi giorni, dopo il versamento già effettuato da parte della nuova società Arzachena Academy Costa Smeralda dell’importo di € 300.000,00, a seguito della presentazione di tutta la documentazione richiesta dalle normative. Dal closing in poi inizierà una nuova avventura con l’Arzachena Calcio, con un evento-presentazione alla città della nuova compagine societaria e dei piani di sviluppo e di reclutamento che i dirigenti della società vorranno avviare. Ancora una volta, il binomio sindaco-imprenditoria ha funzionato, dimostrando come la fattiva progettualità dell’Amministrazione e la capacità realizzativa di un nucleo di imprenditori, sia locali che non, possano trasformarsi in un connubio vincente. Una collaborazione in grado di garantire certezze e prospettive ad un settore così pregnante per la crescita e la formazione delle nuove generazioni, come quello calcistico, nel quale il gruppo Volpi è da anni impegnato con un forte richiamo sociale".

FONTE FOTO: GALLURA OGGI