7 Novembre 2018 - Ignazio Caddeo

Arzachena, Giorico: "Virtus Entella squadra più forte del torno ma non partiamo battuti"

Smeraldini in Liguria reduci dal successo nel derby con l´Olbia ma con assenze pesanti

ARZACHENA – Trasferta a Chiavari contro la Virtus Entella per il recupero di campionato per gli smeraldini. I liguri hanno detto addio definitivamente al ripescaggio in Serie B dopo il ricorso perso oggi. Un match che il tecnico Mauro Giorico ha presentato così: "Dovremo essere più bravi del Pisa, ed evitare innanzitutto di prendere gol a freddo. Affronteremo quella che è a mio avviso la squadra più forte del torneo. Ma  questo non vuol dire che contro di loro partiamo sconfitti, Se ci difendiamo bene, in maniera ordinata avremo la possibilità di tirarla per le lunghe, costringere l'Entella a scoprirsi e pungerla sulle ripartenze,altrimenti la vedo dura"

I 21 CONVOCATI DA GIORICO. Assenze pesanti tra le fila bianco verdi per il match di Chiavari. Non convocati lo squalificato Arboleda, manche Nuvoli, Bonacquisti e Loi, infortunati.
PORTIERI: Pini, Ruzittu;
DIFENSORI: Baldan, Benedini, Busatto, Moi, Onofri, Trillò:
CENTROCAMPISTI: Carta, Casini, Casula, Corinti, Manca, La Rosa, Pandolfi, Porcheddu, Taufer;
ATTACCANTI: Bruni, Gatto, Ruzzittu, Sanna.