5 Aprile 2019 - Ignazio Caddeo

Arzachena, Giorico: “Piacenza grande squadra. Ma ci proveremo far loro male”

Al Pirina arriva la vice capolista che non intende concedere punti ai padroni di casa ad un passo dalla salvezza.

ARZACHENA - Come riporta il sito ufficiale del club, gli smeraldini tornano in campo al Pirina per affrontare (domani ore 16.30 )  il quotato Piacenza. Un match che vedrà Giorico fare a meno di Arboleda squalificato e degli infortunati Busatto, Diop, Loi e Trillò. Sfida che il tecnico presenta così alla stampa: "In questo campionato conquistare i tre punti non è mai facile, figuriamoci contro la seconda in classifica che punta a vincere il campionato avendo ancora da disputare lo scontro diretto contro l’Entella. Detto questo, affronteremo questa gara comunque consci di poter far bene e riuscire così ad ottenere un altro risultato di prestigio. Il Piacenza è un’ottima squadra, non hanno punti deboli e dobbiamo stare molto attenti al loro collettivo. Chi è sceso in campo a Siena ha fatto molto bene – prosegue il tecnico sardo – e spero che qualche acciaccato smaltisca in tempo i postumi di quella gara. Non temo flessioni di alcun tipo, sono convinto che i ragazzi daranno il massimo mettendo lo stesso impegno e la stessa determinazione che ho visto in questo inizio di 2019. Il nostro obiettivo – dice in conclusione Giorico - è sempre la salvezza diretta da raggiungere il prima possibile, poi se dovessimo riuscire anche a superare qualche altra squadra che, al momento, ci precede non ci dispiacerebbe affatto".

I CONVOCATI DA GIORICO
Baldan, Bonacquisti, Carta, Casini, Casula, Cecconi, Danese, Gatto, La Rosa, Lolli, Manca, Moi, Nuvoli, Onofri, Pandolfi, Pini, Porcheddu, Ruzittu, Ruzzittu, Sanna, Taufer.