1 Marzo 2019 - Ignazio Caddeo

Arzachena, Giorico: "La nostra salvezza passa anche da questo derby da vincere"

"Ora abbiamo la consapevolezza di poter raddrizzare la barca"

ARZACHENA – Arriva il derby per la squadra di Giorico, alla ricerca del tris in campionato per avvicinarsi ad una salvezza che, alcune settimane fa, appariva difficile. "E’ una gara che va giocata in quei 90' e non si carica più di tanto in quanto è insito negli stessi giocatori cercare di dare il meglio di loro stessi. Il derby, a volte, non si prepara nemmeno, spero che chi scenderà in campo dei miei interpreti la gara nel giusto modo, con l'approccio e la determinazione che ci vuole in queste gare. Ovviamente il derby sarà abbastanza sentito e vede due squadre in ripresa, io spero sia corretto in campo e sugli spalti, ben giocato da entrambe le squadre e che la mia possa portare a casa dei punti per rimpinguare una classifica ancora deficitaria. Abbiamo la necessità assoluta di continuare la striscia positiva, è una sfida da tripla e chi sarà stato più bravo vincerà ma c'è anche il segno ics". 

"Nelle ultime uscite, dopo la gara vinta con la Lucchese - prosegue il mister  smeraldino - la squadra qualcosa nella consapevolezza di potersela giocare alla pari e vincerla con tutte l'ha presa. Con la giusta attenzione e concentrazione si può far risultato ovunque, l'Olbia è a un tiro di schioppo e noi vorremmo proseguire il trend positivo perché abbiamo l'obiettivo unico di salvarci, perciò dobbiamo sopravanzare le avversarie nelle immediate vicinanze perciò, a fine stagione, vorremo stare sopra a qualche altra squadra. Al di là del valore intrinseco, il derby dà dei punti utili per salvarci il prima possibile".

I 19 CONVOCATI DA GIORICO
Arboleda, Baldan, Bonacquisti, Casini, Casula, Cecconi, Danese, Diop, Gatto, La Rosa, Manca, Moi, Nuvoli, Onofri, Pini, Porcheddu, Ruzittu, Ruzzittu, Sanna