6 Aprile 2018 - Redazione Isola24Sport

Si torna in campo dopo la doppia pausa: l’anticipo Muravera-Tonara apre i giochi

CAGLIARI – Dopo la doppia pausa per il Torneo di Viareggio (servito anche per giocare eventuali recuperi) e le festività della Santa Pasqua, si torna in campo. La terz’ultima giornata si apre con l’anticipo di domani tra Muravera e Tonara, che vedrà opposte domani alle 16, due compagini che di fatto non hanno più nulla da chiedere, a livello di play-off: dirige Gatta di Sassari. La giornata è ovviamente incentrata sulla gara di domenica al Vanni Sanna, tra la Torres e il Castiadas. I sassaresi cercano di avere la migliore posizione possibile in chiave spareggi, la capolista già promossa in D, vuol fare bella figura: confronto affidato a Bognolo di Olbia. Il Samassi riceve il Guspini/Terralba con l’imperativo di centrare i tre punti e sperare ancora nei play-off (designata la signora Eleonora Pili di Cagliari) mentre ci si aspetta fuochi e fiamme dalle gare Taloro Gavoi-Atletico Uri (dirige la signora Stefania Genoveffa Signorelli di Paola) Sorso-Monastir Kosmoto, affidata a Nurchi di Alghero e Stintino-Ghilarza, affidata a Medda di Cagliari.

L’Uri e il Sorso puntano al bersaglio grosso per la zona play-off, stesso discorso per il Sorso di Udassi. Diverso il discorso per il Taloro che vuole salvarsi. Concludono il programma i confronti Calangianus-Orrolese diretto da Costa di Novara, con i padroni di casa che ancora sperano mentre gli ospiti sono ormai spacciati, e Ferrini Cagliari-Valledoria che sarà fischiata da Pani di Sassari.