27 Maggio 2017 - Redazione Isola24Sport

Finale ritorno play-off. L´Ossi pareggia in casa dell´Odissea 2-2: calabresi in A2 per via del 5-4 ottenuto in Sardegna una settimana fa

ROSSANO CALABRO (CALABRIA) - L’Ossi San Bartolomeo Sassari ci ha messo l’anima, ma non è bastato. E’ l’Odissea 2000 Rossano l’ottava e ultima squadra ad accedere alla prossima #SerieA2futsal. La formazione calabrese, vincitrice della Coppa Italia di Serie B dello scorso anno, riesce ad acciuffare la promozione dopo aver giocato dei playoff sensazionali. La squadra calabrese aveva praticamente chiuso la pratica nel primo tempo, grazie al gol di Russo (realizzato in contropiede) e alla firma di Sapinho, player-manager e simbolo della squadra.

L’Ossi, però, ha un cuore enorme e trova il punto dell’1-2 nel secondo tempo, grazie a Dulcis che trasforma (dopo aver subito fallo) un penalty. Fiori fa il 2-2 e il finale è pazzesco con entrambe le squadre che utilizzano il portiere di movimento. Nel finale, lo stesso Fiori colpisce un palo clamoroso (avrebbe mandato il match ai supplementari).