21 Giugno 2018 - Ignazio Caddeo

Un talento locale per il Città di Sestu: Giacomo Ruzzu veste rossoblu

Altra operazione in entrata per la compagine sestese che continua a puntellare la rosa

SESTU – Attraverso una nota stampa il Città di Sestu rende noto di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive relative a Giacomo Ruzzu, giocatore classe 1990 in forza alla Delfino nell'ultimo campionato. Il nuovo innesto compirà 28 anni tra pochi giorni, esattamente il 27 Giugno, è cresciuto nel vivaio del Cagliari Calcio a 5 e con la stessa società cagliaritana raggiunge i playoff promozione nella stagione 2011/2012 dove fu la Canottieri Lazio ad imporsi nella finale per la Serie A. Nel campionato successivo inizia il suo percorso in Serie C1 partendo con il Bingia Matta e realizzando 20 gol, nel 2013/2014 si trasferisce al Quartiere Marina totalizzando 10 reti mentre nel campionato successivo va a difendere i colori della Mediterranea e mette a referto 9 segnature.

Dalla stagione 2015/2016 fino alla scorsa annata ha vestito la maglia della Delfino firmando 56 realizzazioni, di cui ben 30 nell'ultimo massimo campionato regionale, e, con la società del presidente Naitza. ha sollevato la Coppa Italia Regionale ed è arrivato alle soglie della Serie B perdendo la finale playoff. Nonostante le poche esperienze a livello nazionale, il Città di Sestu si è assicurato uno dei migliori giocatori del panorama isolano, un ragazzo dalle ottime qualità che potrà dare un contributo valido alla squadra. Il club rossoblù accoglie Giacomo nella sua grande famiglia ed augura allo stesso le migliori fortune, personali e di gruppo, per la nuova avventura che lo attende.