20 Novembre 2018 - Ignazio Caddeo

Avvicendamenti in casa Città di Sestu: rientrano Zanatta e Mura

Ruzzu saluta la compagnia campidanese

SESTU - Una classifica non felicissima e risultati che stentano ad arrivare: con queste prerogative, il Presidente del Città di Sestu Francesco Agus mischia le carte e cambia qualche pedina nella sua squadra, sperando di recuperare il terreno perso e di ottenere una svolta decisiva per questa stagione che, attualmente, non rispetta gli obiettivi iniziali. Per dare un deciso cambio di rotta, la società rossoblu si affida a due volti conosciuti nell'ambiente, ovvero l'estremo difensore Fabricio Zanatta ed il laterale Giulio Mura. Il primo ha iniziato la stagione con il Futsal Ossi mettendo a referto due reti, una delle quali contro la formazione di Mario Mura nella prima giornata di campionato, e, dopo il cambio di politica della compagine logudorese, ha deciso di ritornare a Sestu. Il secondo, invece, arriva dall'esperienza con la maglia del Rekord Bielsko-Biala, club polacco con il quale si è qualificato al turno Elite della Futsal Champions League, contribuendo attivamente al raggiungimento del traguardo con un gol realizzato contro il Racing Luxembourg. "Ai due giocatori - scrive in una nota stampa la società - vanno i migliori auguri per la nuova avventura che li attende con la casacca sestese, con l'auspicio che possa essere ricca di soddisfazioni.

Oltre agli arrivi, ci sarà anche una partenza: Giacomo Ruzzu non prosegue la stagione con il Città di Sestu e la società ringrazia sentitamente il ragazzo per l'impegno profuso in queste settimane augurandogli le migliori fortune, sia dal lato sportivo che da quello umano.