26 Marzo 2019 - Ignazio Caddeo

FFCagliari: tris al Lamezia e tre punti d´oro in chiave play-off

3-1 alle calabresi nel match giocato in posticipo

CAGLIARI - La Futsal Femminile Cagliari all’insegna del tre. Come le reti fatte in casa della Royal Team Lamezia e come i punti portati a casa nella vittoriosa trasferta chiusa 3-1. Ma in una partita insolitamente giocata di lunedì e valida come anticipo della 27° giornata di campionato c’è stato anche tanto spettacolo con quattro pali rossoblu e due di Lamezia e soprattutto con una prova convincente da parte delle rossoblu considerate le tante assenze. E soprattutto per questo il match consegna alla FFC anche una vittoria importante per la classifica e utile per avvicinarsi alla zona playoff (nono posto a pari merito con Bisceglie). Dal campo del Lamezia arrivano, dunque, indicazioni positive anche per la striscia di risultati per una FFC che si mette alle spalle la sconfitta esterna subita una settimana fa in casa del Falconara.  "Non abbiamo giocato la nostra miglior partita ma va bene così soprattutto perché abbiamo giocato in versione rimaneggiata - dice a fine gara il capitano Claudia Cuccu - oggi era fondamentale prenderci i tre punti e così è stato". Con la gara di oggi, dunque, salgono a cinque i risultati utili su sei match (quattro vittorie e un pareggio) e 32 i punti in graduatoria.

Ma la gara di Lamezia è stata combattuta da subito con le padrone di casa pericolose con due legni colpiti a voler spaventare la FFC. Ma Cuccu e compagne non si fanno intimorire e rispondono colpo su colpo. Il vantaggio però è targato Corrao, per il Lamezia che riesce ad affondare al quarto d’ora. Un vantaggio che non dura molto (poco più di due minuti) perché a salire in cattedra è Gabriela. L’uno-due della brasiliana è terribile e tra il 18’ e il 20’ stende Lamezia con una doppietta che vale il sorpasso. Nella ripresa la FFC difende bene il vantaggio e riparte per far male. Così, dopo un primo brivido ancora di marca Corrao, le rossoblu calano il tris. A metterlo a segno è Marrocco, brava a trovare la deviazione giusta e siglare il suo primo gol stagionale. La FFC non smette di attaccare e si fa pericolosa con una doppia azione targata Gabriela prima e Gabi Marranghello poi, ma in entrambe le occasioni la magia è del portiere di Lamezia che chiude la porta. Negli ultimi 8 minuti continua la scatenata Marrocco a farsi pericolosa. Al 12° prima becca il palo, poi è Giuffrida a compiere il miracolo che non riesce alle padrone di casa e la Futsal Femminile Cagliari può festeggiare sul fischio finale.