16 Marzo 2019 - Ignazio Caddeo

FFCagliari di scena a Falconara per allungare la serie positiva

Mascia: "Gara importante, dobbiamo commettere meno errori per vincere"

CAGLIARI - Trasferta insidiosa per la Futsal Femminile Cagliari. Le rossoblu volano a Falconara dove domenica, alle ore 18, affronteranno le padrone di casa reduci da tre vittorie consecutive, l’ultima di una settimana fa contro Bisceglie. Ma anche la FFC è in un buon momento di forma. Capitan Cuccu e compagne arrivano al match del PalaBadiali con quattro risultati utili consecutivi, per una striscia positiva da tre vittorie e un pareggio. E proprio l’ultimo successo, quello del PalaConi di sabato scorso è arrivato contro Statte una delle big del campionato. Entusiasmo e buon momento di forma saranno i fattori che le rossoblu si porteranno a Falconara, ma con la consapevolezza di dover stare attente alle avversarie.  "La partita di domani vedrà di fronte due squadre molto equilibrate", dice alla vigilia il portiere rossoblu Marika Mascia, fresca dell’ennesima convocazione in nazionale. E infatti Cagliari e Falconara viaggiano a pari punti in stagione, ventinove a testa, in condivisione anche con il Grisignano. E se le rossoblu arrivano al match con un andamento equilibrato in stagione (8 vittorie 5 pareggi e 9 sconfitte), le padrone di casa non conosco mezze misure o vittorie (10, con un punto di penalizzazione) o sconfitte (12). Piuttosto equilibrato per le rossoblu anche il ruolino di marcia in trasferta con 5 sconfitte, quattro pareggi e tre vittorie, mentre il saldo in casa del Falconara è negativo con 6 sconfitte e 5 vittorie.

Un match, che come dice il numero uno rossoblu si preannuncia combattuto, quasi uno scontro diretto per le speranze playoff che ancora restano a entrambe le squadre. E allora, cosa servirà far punti contro Falconara? "Dovremo limitare al massimo gli errori che abbiamo commesso fin ora - spiega ancora Mascia - stiamo lavorando tanto per farlo e siamo sulla buona strada. Ovviamente vincerà chi avrà più fame".