3 Aprile 2019 - Ignazio Caddeo

FFCagliari di nuovo sul parquet: c´è l´anticipo col Bisceglie

Il match era previsto in origine per domenica 25 aprile

CAGLIARI - Instancabile Futsal Femminile Cagliari. Nessuna tregua in questa primavera di gare per la Ffc che a soli quattro giorni dall’ultima partita di campionato torna in campo per l’anticipo della 28° giornata contro Bisceglie (il match era in programma per il 25 aprile). La gara, si giocherà domani dalle ore 21, sempre al PalaConi scenario proprio dell’ultima gioia targata rossoblu di domenica contro Real Grisignano. Quella di giovedì sarà anche la terza gara in soli 10 giorni per la FFC che sarà poi di nuovo in campo domenica per la trasferta contro Florentia. Un tour de force che non sta impensierendo le rossoblu arrivate nel momento clou della stagione con il morale altissimo dettato anche dalle cinque vittorie nelle ultime sette gare (poi un pareggio e una sconfitta). Ma la partita di domani sarà come sempre impegnativa. Da un lato c’è il buon momento della FFC ma dall’altra arriva a Cagliari un Bisceglie che nonostante le tre sconfitte consecutive, ma contro le big del campionato, resta incollata in classifica alle spalle rossoblu con 32 punti (la FFC ne ha 35) e con una partita in meno. Ecco che anche contro le pugliesi servirà un’altra prova di grande intelligenza per le rossoblu che dovranno fare a meno del capitano Cuccu, ancora out, di Marika Mascia impegnata in nazionale e di Filipa Mendes ancora infortunata.

Ma Per la FFC sono tante le motivazioni per non mollare la presa come sottolinea Milena Gasparini: "Domani la concentrazione e il nostro gioco non potranno mancare per poter strappare punti importanti contro le nostre avversarie - dice alla vigilia - dobbiamo mettere intensità dall’inizio alla fine e continuare sulla strada tracciata in queste settimane". Per Milena, reduce dal gol vittoria contro Grisignano "la squadra sta lavorando tanto e siamo concentrate al massimo per queste ultime gare di campionato, considerato che tutte le partite sono molto importanti - conclude Gasparini - speriamo di proseguire con i risultati positivi che stiamo raggiungendo, fino alla fine di questa stagione".