12 Novembre 2017 - Redazione Isola24Sport

La Ferrini non perde colpi e travolge l´Esperia. Ancora a Segno il Sant´Orsola corsaro sul campo dell´Antonianum

CAGLIARI - Una passeggiata. Questa sostanzialmente è stata la gara vinta dalla capolista Ferrini in casa dell’Esperia Cagliari. Una vittoria netta e senza sbavature da parte della formazione allenata da Simone Deidda imbottita di ex esperini come: Pedrazzini  e Sirianni migliori realizzatori della formazione quartese. Riposava il Calasetta e il Sant’Orsola Sassari ne ha approfittato per agganciarla in classifica superando in trasferta a Quartu Sant’Elena l’Antonianum. Miglior realizzatore della serata tra i sassaresi Piras con 24 punti di bottino personale. Non si è disputata la sfida tra la Torres e l’Olimpia Cagliari, gara che verrà recuperata nelle prossime settimane.

Esperia Cagliari-Delogu Legnami 44-73
Esperia: Chessa 5, Pintor R. 3, Musiu F., Moret 1, Dell'Orto ne, Cornaglia 5, Nanni 3, Passa 9, Angius G. 2, Pintor M. 6, Musiu P. 2, Angius E. 8.   Allenatore: Alessandro Sulis.
Ferrini Delogu Legnami: Pedrazzini 16, Zoppi 2, Elia 4, Sarritzu 14, Sanna 10, Laconi 4, Secci, Cau ne, Sirianni 17, Cara, Fois 6. Allenatore: Simone Deidda.
Parziali: 11-21;  31-41;  37-54;  44-73.
Arbitri: Putzulu Alberto Di Cagliari  -  Marino Emanuele di Quartu (CA)

*************************

Antonianum-Sant’Orsola Sassari 71-79
Antonianum: A. Melis 9, Ruggeri 8, Polledo 15, Salis 11, Serra, Mattana 2, Onnis 10, Paddeo 7, Pau, Piludu, C. Melis 9. Allenatore: Fabrizio Asunis.
San’Orsola Sassari: Pozzo 2, Spano 14, Marongiu, Chessa, Merella 9, Pisano 6, Piras 24, Obino 7, Piquereddu, Basoli 15, Bertolini 2, Mattu. Allenatore: Antonello Sorci.
Parziali: 24-20; 19-21; 17-20; 11-18.
Arbitri: Luca Basso di Elmas e Gianluca Ambu di Selargius.