24 Ottobre 2018 - Redazione Isola24sport

La Dinamo 2000 riporta il Minibasket a Castelsardo

Terza vittoria in altrettante gare per i biancoverdi, che sul parquet di Quartu Sant’Elena conducono per tutti i 40 minuti

Dopo Usini, la Dinamo 2000 conquista anche Castelsardo. Il sodalizio del presidente Giacomo Spissu è felice di annunciare l’avvio del progetto "Minibasket in Anglona", reso possibile grazie all’accordo con il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Eleonora D’Arborea.

Si espande ancora, dunque, l’attività della Dinamo 2000, che ha tra le "mission" principali quella di allargare il proprio raggio d’azione anche al territorio circostante.

Cittadina di grande tradizione calcistica, Castelsardo dal canto proprio può finalmente contare dopo tanti anni su un centro minibasket: una novità importante per ampliare l’offerta a beneficio dei bimbi che si affacciano all’attività motoria.

"Il nostro lavoro è radicato da tanti anni nella città di Sassari – afferma il diesse biancoverde Antonello Pilia – la Dinamo 2000 è però una società dinamica, sempre pronta ad allargare i propri orizzonti. Siamo felici di far riscoprire il basket in un centro importante per la Sardegna sportiva come Castelsardo, e l’entusiasmo riscontrato dai bambini e dalle loro famiglie ci lascia ben sperare".

Soddisfatto e fiducioso anche Salvatore Suzzarellu, assessore allo sport del Comune di Castelsardo: "L’Istituto Comprensivo Eleonora d’Arborea ha accolto in maniera convinta fin da subito la proposta della Dinamo 2000 – dichiara – pertanto saremo ben felici di offrire le strutture sportive della scuola all’attività del minibasket. Sappiamo che la pratica della pallacanestro ha suscitato grande interesse nelle famiglie, e questo ci fa grande piacere. Siamo certi che il Minibasket sarà importante per la crescita non solo motoria, ma anche sociale, dei bimbi di Castelsardo".

.

Fonte Agenzia Uffici Stampa DirectaSport