10 Giugno 2017 - Redazione Isola24Sport

´Ostar 2017´, Andrea Mura e Vento di Sardegna nella ´tempesta perfetta´

CAGLIARI - Riceviamo brevi messaggi da Vento di Sardegna, in balia di una delle tempeste più dure mai viste alla OSTAR, la regata transatlantica salpata da Plymouth il 20 maggio scorso."Ieri notte forza nove – fa sapere Andrea Mura - Danni lievi ma anche il rischio di perdere la barca. Ora ancora onde di 6 metri. Navigo lento con la sola randa in attesa che il mare cali. Impossibile navigare. Mai preso in vita mia un mare così .

"Vento sino a 47 nodi incessanti – aggiunge Mura - più volte la barca è scomparsa sotto i frangenti. Per poi riemergere come un sommergibile. Sempre sdraiata in acqua . Ingovernabile. In balia degli elementi". Sembra che ora (18 ora italiana) il mare si stia calmando, Andrea si è spinto verso terra in assetto conservativo. La rotta verso Newport sarà ancora però tutta controvento: questa è la Ostar…