31 Marzo 2018 - Redazione Isola24Sport

Marta Maggetti e Carlo Ciabatti a Palma di Majorca per il Trofeo Princesa Sofia

CAGLIARI - A poco più di una settimana dai Campionati Italiani Classi Olimpiche di Genova, i ragazzi di AjòtoTokyo ritornano in regata al Trofeo Princesa Sofia a Palma di Majorca. Il TPS è la prima tappa dell'Eurosaf, il circuito europeo per le classi Olimpiche a cui ci sarà, nella classe RSX, una partecipazione particolarmente alta (oltre 100 gli uomini e oltre 70 le donne). ritorna in gara dopo lo stop forzato a causa di una fastidiosa ferita ad una mano che, con i continui allenamenti in mare, faticava a rimarginarsi. La surfista cagliaritana ha dovuto mancare l'appuntamento del CICO (Campionati Italiani Classi Olimpiche) e si presenta alla regata spagnola per riconfermarsi, dopo l'ottima prestazione ottenuta un mese fa alla World Cup di Miami, tra le migliori al mondo della disciplina. "Finalmente torno alle regate! Dopo Miami è passato tanto tempo e sono molto emozionata per questa regata, perchè ci sono veramente tante atlete e saremo divise in due flotte di qualificazione. Le previsioni danno una settimana di vento medio forte e molto variabile; la ferita alla mano si è rimarginata...insomma non vedo l'ora di iniziare!

Carlo Ciabatti cercherà di bissare la bella prestazione dello scorso anno, che lo aveva visto, dopo un difficile inizio, riuscire ad entrare tra i primi dieci atleti che partecipano alla Medal Race, la regata finale per assegnare appunto le prime dieci posizioni."Sarà una delle regate più difficili dell'anno e, se si esclude l'anteprima americana di Miami, questo è il vero inizio della stagione agonistica internazionale. Siamo tanti partecipanti, forse non siamo mai stati così numerosi, tanto che ci saranno tre diverse flotte per le qualificazioni che selezionerano i finalisti. Sarà emozionante scontrarsi con così tanti windsurfisti e tutti di così alto livello."