14 Gennaio 2017 - Redazione Isola24Sport

A1 maschile: Il Norbello si arrende al Castel Goffredo 4-1

CASTEL GOFFREDO (MANTOVA) – Nulla da fare (purtroppo come previsto) per il Norbello nella A1 maschile. Gli oristanesi sono infatti caduti 4-1 in casa del Castel Goffredo, che agguanta la seconda posizione alle spalle della Apauna Carrara. Al PalaTennnisTavolo "Elia Mazzi" due acuti a testa del cinese Zhao Daming, per 3-1 su Maxim Kuznetsov e 3-0 sul bulgaro-russo Stanislav Golovanov, e di Marco Rech Daldosso (nella foto di Domenico Vallorini), per 3-1 sul nigeriano Seun Ajetunmobi e 3-0 su Kuznetsov, hanno fruttato i due punti ai tricolori in carica, mentre nelle fila sarde è andato a segno solo Golovanov, per 3-0 su Daniele Pinto.

"Zhao - spiega il castellano Marco Rech - ha fatto il suo dovere sbagliando poco e dimostrando di essere superiore agli avversari. Per quanto mi riguarda, sono contento delle mie prestazioni, perché Ajetunmobi è piuttosto scomodo da affrontare. Mi sono trovato sotto per 8-3 nel primo set, che poi ho vinto per 13-11, e anche nel quarto ero indietro per 4-0 prima di salire sul 9-5 e chiudere. Contro Kuznetsov, che conosco meglio è stato più facile organizzare una tattica e la vittoria è stata più agevole. Daniele ha lottato nel primo set contro Golovanov, poi si è lamentato di far fatica a rispondere bene al servizio e a sua volta di non riuscire a incidere con il colpo d'inizio scambio. Essendo in difficoltà nelle prime tre palline, gli venivano a mancare la armi per essere aggressivo".