11 Novembre 2017 - Redazione Isola24Sport

Cagliari accoglie il ´Grand Prix´ 2017´ con tante stelle

CAGLIARI – Ormai ci siamo. Si sta per alzare il sipario sul galà di ginnastica più atteso dell’anno. Domani dalle ore 15.30, porterà al PalaPirastu (ex PalaRockefeller) le stelle delle Nazionali di ginnastica artistica, ritmica e aerobica insieme a grandi campioni internazionali. Grande attesa, dunque per un evento che procede verso il sold out, con quasi 2.000 biglietti staccati. L’evento è stato presentato al Comune di Cagliari, alla presenza di Yuri Marcialis, Assessore allo Sport del Comune di Cagliari, Stefania Soro, Presidente Comitato Regionale FGI Sardegna, e Katia Marcias, in rappresentanza del main sponsor L’Orto di Eleonora. Con loro, anche il beniamino di casa Marcello Patteri, ginnasta sardo originario di Dorgali e Campione italiano di Aerobica categoria Junior B nel 2016, e gli alunni della classe 1^ C dell’Istituto Comprensivo "Porcu-Satta" di Quartu Sant’Elena (CA) in qualità di vincitori del concorso scolastico. "Un’altra manifestazione nel programma che la nostra Amministrazione sta portando avanti per promuovere tutti gli sport - ha detto in sede di presentazione Yuri Marcialis, Assessore allo Sport del Comune di Cagliari - allargando la gamma delle discipline promosse, e permettere a più cittadini possibili di fare più attività fisica possibile. Questo offre la possibilità di avvicinarsi a specialità non conosciute e a far emergere spesso anche tanti campioni. Siamo davvero contenti di ospitare il Grand Prix al PalaPirastu, è un’occasione importante di promozione anche della città e del turismo sardo, sarà un’opportunita per vedere dal vivo grandi Campioni come quelli che saranno ospitati al palazzetto. Può contribuire a raggiungere l’obiettivo". Per Stefania Soro, Presidente Comitato Regionale FGI Sardegna: "E’ un piacere vedere i giovani in conferenza e sarà un piacere ospitarli al Grand Prix in qualità di vincitori del contest scolastico. Il galà di ginnastica torna a Cagliari per la terza volta per portare le stelle della ginnastica azzurra delle diverse specialità, tra cui due sardi come Nicola Bartolini e Marcello Patteri che rappresentano l’eccellenza del nostro territorio. Domani al Turisport saremo presenti con i nostri atleti regionali per una piccola anticipazione del galà, nel mentre ci avviciniamo anche quest’anno al sold out e siamo davvero soddisfatti della risposta degli appassionati della nostra Regione".

Katia Marcias, in rappresentanza de L’Orto di Eleonora: "Siamo impegnati in un processo di innovazione nel nostro settore, ma nel mentre sosteniamo progetti sportivi perché nello sport riconosciamo i valori che portiamo avanti con la nostra azienda. Passione, lealtà e rispetto: quando ci hanno chiesto di sostenere questo evento abbiamo riscontrato nella manifestazione e nel mondo della ginnastica queste caratteristiche e abbiamo deciso di sostenerla. Lo sport è promozione del territorio, nella quale ci impegniamo profondamente". Parola anche a Marcello Patteri, ginnasta della Nazionale di Aerobica: "Al Grand Prix porterò il mio esercizio individuale che ho presentato anche recentemente ad un Open internazionale in Ungheria, con il quale ho ottenuto anche un secondo posto. Spero che tutti possano divertirsi con le nostre performance, ci saranno anche i miei compagni di Nazionale della coppia mista, siamo davvero contenti di esibirci a Cagliari e per me è una grande gioia tornare a casa".

Tra le novità annunciate alla conferenza, anche la presenza dello storico Capitano del Cagliari Calcio Alessandro Agostini durante il galà di ginnastica, che porterà i suoi saluti per evidenziare il legame del territorio cagliaritano con lo sport a prescindere dalla disciplina. Durante la conferenza sono state ringraziati dunque il Cagliari Calcio e la Cagliari Dinamo Academy per la preziosa collaborazione ed il sostegno fornito all’organizzazione dell’evento, con diverse iniziative realizzate insieme ai due team. Tantissimi dunque i campioni che trasformeranno il galà di ginnastica più atteso dell’anno in uno show da vivere fino all’ultimo volteggio, reso ancor più prestigioso dalla presenza delle due stelle internazionali Eleftherios Petrounias, campione olimpico e mondiale in carica agli anelli, e Linoy Ashram, individualista di Ritmica doppio Bronzo ai Mondiali di Pesaro 2017 nell’All-Around e nel nastro.

Per la Ritmica saranno presenti le individualiste Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri e la Squadra nazionale italiana al completo, accompagnata dall’allenatrice più medagliata di sempre Emanuela Maccarani, con la Capitana Alessia Maurelli a guidare il Gruppo formato da Martina Centofanti, Beatrice Tornatore, Anna Basta, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Francesca Majer, Elena Varallo, Daniela Mogurean e Letizia Cicconcelli. Per l’Artistica, tra le donne, ci sarà Lara Mori, reduce dall’incredibile prestazione mondiale a Montreal, insieme alle giovani promesse Asia e Alice D’Amato, Francesca Noemi Linari, Giorgia Villa ed Elisa Iorio, protagoniste della web serie "FATE#RTT2020". Con loro, anche la mitiche Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito, vincitrice dell’edizione 2016 della manifestazione, e l’ex Capitano delle Farfalle Marta Pagnini come special guest dell’evento. Tra gli uomini, invece, insieme al beniamino di casa Nicola Bartolini, ginnasta sardo e neo Campione italiano al corpo libero, ci saranno anche Ludovico Edalli, Marco Sarrugerio, Marco Lodadio, Stefano Patron e Carlo Macchini.  Spazio anche alle spettacolari performance della Ginnastica Aerobica, con Marcello Patteri insieme a Sara Natella ed Emanuele Caponera, e della Ginnastica Acrobatica con le stelline Lorenzo Martino e Rebecca Sirca, mentre arricchiranno ulteriormente il programma le esibizioni di Ginnastica per tutti (GpT) dei gruppi Gymnaestrada e Ritmica 2000.