24 Ottobre 2018 - Redazione Isola24sport

Completato il quadro delle semifinali al BISFed 2018 Boccia Regional Open di Olbia

Ha emesso i suoi primi verdetti il BISFed 2018 Boccia Regional Open, che nella giornata di mercoledì ha visto concludersi non solo la fase di qualificazione, ma anche quella dei quarti di finale.

Nella categoria BC1 i semifinalisti sono il portoghese Joao Pinto, che se la vedrà con l’ucraino Vladyslav Kukhta, mentre l’italiano Diego Grilli, tra le più belle sorprese dell’intero torneo, avrà di fronte a sè la quotata ceca Katerina Curinova. "Sono felice – ha detto l’atleta azzurro – il mio obiettivo era quello di passare il turno di qualificazione, e quello che arriverà d’ora in avanti sarà tanto di guadagnato. Curinova è un avversario di tutto rispetto, ma sono determinate a giocare fino in fondo tutte le mie carte".

Nella BC2 la testa di serie Abìlio Valente approda in semifinale dopo il largo successo per 7-1 sul turco Hasan Cakir. Il lusitano affronterà Andrii Moroz, che ha fatto suo il derby ucraino con Mykyta Nafihov (3-1). Altra presenza portoghese dall’altra parte del tabellone: dopo aver regolato il ceco Josef Zabka per 6-0, Cristina Goncalves troverà in semifinale l’olandese Nick Peeters, a sua volta vittorioso al tie-break su Nelson Fernandes (5-5).

Anche la categoria BC3 è giunta alle sue fasi cruciali. Van der Becken contro Bjurstrom e Hagdahl contro Garavaglia: queste le due sfide che valgono l’accesso alla finalissima. Il talentuoso francese ha avuto la meglio di Sebastian Hogrell (7-1), mentre i due scandinavi hanno battuto rispettivamente i transalpini Sonia Heckel (5-2) e Rodrigue Brenek (al tie-break dopo il 5-5 al termine dei quattro parziali di gioco). La speranza azzurra Mirco Garavaglia ha invece strappato l’accesso al penultimo atto del torneo battendo il danese Danil Bente per 4-1 con una grande prestazione.

Pronostici rispettati anche nella categoria BC4, dove l’ucraino Artem Kolinko, grande favorito della vigilia, è stato severamente impegnato dall’israeliano Gershon Haimov (5-3). Kolinko affronterà la tedesca Nicole Michael, vittoriosa di misura su Yahya Gurbuzler (3-2). Avanza anche lo sloveno Matjaz Bartol, che ha superato agevolmente Yuri Dukhno (6-1) e l’azero Bahruz Mirzayev (6-0 su Andrii Okulov).

Giovedì 25 ottobre l’ultima giornata di gare, che decreterà I campioni delle quattro categorie: alle 11.15 le finali BC2 e BC4, mentre alle 12.15 si disputeranno gli atti conclusive delle categorie BC1 e BC3.