29 Settembre 2013 - Redazione Isola24Sport

Alla coppia Manca-Spanedda il 1° Memorial Agostino Mazzitta, specialità volo

La Società Ossese domina il campionato di società della provincia di Sassari

Si è svolta ad Ozieri, per la organizzazione della Società Il Ponte di Ozieri, la gara indicata a margine, che ha chiuso la stagione estiva delle manifestazione di specialità; hanno partecipato 70 atleti in formazioni coppia. E’ stata la giornata degli Ossesi Manca-Spanedda ( 1° ) che, nella categoria D hanno lasciato solo briciole agli avversari incontrati, concedendo in finale alla coppia Usai Massidda di Ittireddu ( 2° ) 4 puntied ai semifinalisti Ghera Sanna ( 3 ° ) della Società Tissese1 solo punto.
Nella categoria C, Puddu G – Spada D, ( 1° )in giornata di gran forma, hanno travolto fra le mura del bocciodromo casalingo i consoci Satta – Cossu( 2° )  con il classico " cappotto 13/0 " che nel mondo delle bocce è poco gradito a chi lo subisce; in effetti la seconda coppia classificata era composta dall’ ozierese Satta e dal Sassarese Roberto Cossu( atleta della C.B. Concordia – di specialità raffa ); quest’ ultimo non nuovo in partecipazioni a gare di specialità volo, ha lasciato ottima impressione nel numeroso pubblico presente che ne ha apprezzato il gioco efficace e spumeggiante.
Ha diretto con autorevolezza il Sig. Dino Vidili arb. Reg.le del GAP di Sassari.

Sempre nella specialità VOLO, si è concluso il CAMPIONATO DI SOCIETÀ, cui hanno partecipato tutte le Società della provincia di Sassari. Detto campionato è stato dominato dagli atleti della Società Ossese ( la quale ha presentato ai nastri di partenza due forti compagini  - A e B ); la classifica finale ha postoin poole position dal primo turno la Ossese A che ha totalizzato 31 punti, al secondo la Sedinese con 22, al terzo ex aequo con 19 punti Perfughese ed Ossese B, Concordia ( spec. Raffa ) 17 e Il Ponte di Ozieri con 12 punti.  E’ appena il caso di evidenziare che nello sport bocce è consentito a qualsiasi formazione di partecipare a gare di specialità diversa daquella per la quale si è firmata la tessera, salvo le gare nelle quali è tassativamente imposta la stessa specialità.

Fonte. Ufficio stampa Fib Sardegna