4 Dicembre 2017 - Redazione Isola24Sport

Judo, Marco Battino bronzo ai campionati esordienti di Ostia

SASSARI - Positiva trasferta a Ostia per il Centro sportivo Guido Sieni di Sassari che nel weekend, ai campionati italiani maschili esordienti B di judo, con Marco Battino ha raggiunto un importante terzo posto. Sempre a Ostia, nelle prove per le cinture nere, Antonello Taras del Guido Sieni ha superato con successo l'esame per il quarto dan. Erano 46 gli atleti in gara a PalaPellicone nella categoria dei 55 kg, alcuni anche già medagliati nelle edizioni precedenti. Il giovane atleta sardo allenato dal maestro Stefano Urgeghe dopo aver perso il primo incontro ha avuto il modo di riscattarsi nei successivi quattro, sino ad arrivare sul terzo gradino del podio. "Una prestazione che ripaga i sacrifici fatti in allenamento – commenta Stefano Urgeghe – oltre quelli che i nostri atleti sardi devono fare per viaggiare fuori dall’isola e misurarsi con i loro avversari che, invece, hanno la fortuna di spostarsi con più facilità per partecipare alle gare". Per Marco Battino prosegue la striscia positiva dei risultati che lo fa salire nella ranking list nazionale. Esattamente un mese fa, infatti, il judoka sassarese si era piazzato sempre al terzo posto al prestigioso trofeo Sankaku, al PalaNorda di Bergamo.

Più sfortunata la prestazione di Maria Vittoria Santoni, anche lei al PalaPellicone di Ostia per i campionati italiani esordienti B femminili. In gara nella categoria 57 kg (42 le atlete sul tatami), la sassarese ha perso il primo match e il ripescaggio non le è stato favorevole, costringendola a fermarsi al primo turno. Buona, infine, la prestazione di Antonello Taras che passa con successo l'esame di quarto dan per le cinture nere che sabato, sempre al PalaPellicone di Ostia, ha visto impegnati numerosi istruttori.